Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Morti e feriti in strada

Articolo del: 30/04/2008
Autore: Silvio Gulizia

Vai all' articolo originale

Una donna di 80 anni è morta ieri travolta dal tram 9 in viale Bligny a 20 metri dal salvagente della fermata, lontano da semafori e strisce. Otto invece i feriti, tutti lievi, per un incidente fra un’auto e un bus 67 costretto a inchiodare in via Buonarrotti per tentare di evitare lo scontro.


Si allunga così la scia di morti e feriti sulle strade cittadine, messe sotto accusa ieri da un convegno a Palazzo Marino. Secondo uno studio presentato dalla Fondazione 3M la segnaletica stradale rappresenta un problema di cui fin ora non si è parlato. Otto cartellli su 10 sono da cambiare perché vecchi, mentre la segnaletica che indica le direzioni da prendere risulta carente. Altro problema , segnala l’associazione Stak, le vernici per la segnaletica su strada, che diventano scivolose se usate su grandi superfici. Tutto questo non fa altro che ingenerare distrazione nei guidatori. Conducenti ai quali distrarsi può costare caro. L’Associazione Stak punta il dito contro le carreggiate tutte storte con auto parcheggiate di sbieco che spuntano all’improvviso. E poi: marciapiedi alti e poco visibili, spartitraffico su cui campeggiano pali che costano spesso la vita a chi ci va a sbattere. Senza parlare poi di buche, dislivelli e tombini regolarmente infossati o sporgenti, terrore di cilisti e centauri.


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!