Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Isola invernale Navigli Milano da ottobre a Natale, residenti da esasperati a sbigottiti

La proposta arriva dagli assessori alla Sicurezza Marco Granelli e al commercio Franco d’Alfonso: Ascolteremo i residenti, ma da fine ottobre vogliamo partire con l’isola

Articolo del: 14/10/2011


Vai all' articolo originale

Dopo il prolungamento dell’isola estiva, protratta sui Navigli fino al 9 ottobre 2011 per la disperazione bis dei residenti, ora arriva anche la proposta dell’isola invernale.



L’idea è venuta agli assessori alla Sicurezza Marco Granelli e al Commercio Franco D’Alfonso, ed è stata già esposta ai comitati dei residenti della zona: avrà carattere sperimentale, sarà di dimensioni inferiori e sarà attiva tutti i fine settimana fino a Natale, forse anche oltre.



Sgomenta la reazione dei residenti, che hanno ribadito la loro condizione di invivibilità a causa di rumore, parcheggi selvaggi, occupazione di suolo pubblico, cncerti fino a tarda ora e risse, create da e per il cosiddetto “popolo della movida”.



“I residenti ci hanno presentato le loro richieste e perplessità – dichiarato Granelli – soprattutto per il rumore, la sosta selvaggia e l’occupazione del suolo pubblico» e «con i residenti ci siamo presi del tempo per delle riflessioni e per il confronto».



Malgrado ciò, però (e nonostante il fatto che, “tecnicamente”, il solstizio segni l’inizio dell’inverno solo il 21 dicembre), Granelli ha aggiunto che con la sperimentazione invernale si «possa partire subito» poiché «daremo ai residenti il massimo ascolto, ma alla fine di ottobre vorremmo partire con l’isola».



Disperati, scoraggiati e anche davvero arrabbiati, ai residenti non sono rimaste, ormai, che le lamentele. Ed esasperati concludono: “Adesso non dormiremo più non solo d’estate, ma anche d’inverno”.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!