Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Smog, Pisapia: "Domenica a piedi? Sì ma insieme ai Comuni dell'hinterland"

La data scelta è quella del 20 novembre e il divieto di circolazione scatterà alle 10 e non più alle 8. Il primo cittadino: "Un percorso comune verso la Città metropolitana, che auspichiamo da tanto tempo"

Articolo del: 14/10/2011


Vai all' articolo originale

Milano, 13 ottobre 2011 - Nuova domenica senza auto il 20 novembre a Milano. E' questa la data scelta dal sindaco Giuliano Pisapia e dai 32 colleghi dell'area urbana (o loro delegati) che si sono riuniti a Palazzo Marino. La decisione definitiva sarà presa durante la prossima riunione, fissata per il 3 novembre, ma sembra che i dubbi siano pochi visto che si tratta dell'unica domenica di novembre nel quale non sono previste partite del Milan o dell'Inter.

Si tratta di una versione, non più emergenziale e con cadenza mensile, del provvedimento anti smog già previsto in caso di prolungati sforamenti delle soglie di inquinanti nell'aria. Il divieto di circolazione scatterà probabilmente alle 10 e non più alle 8, ma soprattutto sarà esteso ai comuni dell'hinterland.



Pisapia ha commentato: "La presenza dei sindaci dei 32 Comuni dell'area urbana o dei loro delegati ha una valenza straordinaria e contraddistingue il percorso comune verso la Città metropolitana, che auspichiamo da tanto tempo. Ci sono molti temi che ci accomunano da affrontare e sui quali ci confronteremo periodicamente, dallo smog, alla mobilità, dallo sviluppo di iniziative culturali dell`intero territorio, al grande obiettivo comune, quale è Expo, allo scambio di altre esperienze".

Il primo cittadino ha aggiunto: "Un percorso che proseguirà proprio con la fissazione di un calendario di domeniche senza auto. A dicembre non sono previsti blocchi, ma da gennaio si ripartirà e saranno momenti in cui sarà bello girare nella nostra città, e non solo a Milano, a piedi e in bicicletta; giorni in cui ci saranno tante iniziative. Dall'incontro di oggi è partito un messaggio molto preciso e un percorso condiviso: non c`è solo Milano, ma tanti Comuni che lavorano insieme per rendere le nostre città più vivibili".

Commento: A cosa c..o potrà mai servire un blocco deciso in anticipo? A niente! Non per l' aria, visto che potrebbe cadere in un giorno di aria pura (come l' ultimo, del resto). Non ad "educare", visto che ormai i cittadini sono stati già educati un bel numero di volte.
Ah, ecco a cosa serve! Ad incassare altri 140000 Euro in multe!


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!