Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Smog, via ai divieti della Regione

Articolo del: 18/10/2011
Autore: Paolo Molina

Vai all' articolo originale

Lo smog concede una tregua ai milanesi, che comunque da oggi dovranno adeguarsi ai divieti introdotti ogni anno dalla Regione Lombardia. Andiamo con ordine. Complice l’inversione delle temperature e il clima rigido degli ultimi giorni, venerdì e sabato (ultimi dati messi a disposizione dall’Arpa) il pm10 si è attestato al di sotto della soglia d’attenzione fissata a 50 microgrammi per metrocubo. Per i prossimi giorni, però, si prevedono «condizioni favorevoli all’accumulo degli inquinanti». Nel frattempo, fino al 15 aprile scattano le consuete misure invernali decise dal Pirellone. Da oggi, nella zona critica A1, dal lunedì al venerdì, si fermeranno per dodici ore (dalle 7,30 alle 19,30) i veicoli benzina e diesel Euro 0 e diesel Euro 1 e 2. E su tutto il territorio regionale è in vigore tutti i giorni, per 24 ore su 24, il fermo permanente per i motoveicoli e i ciclomotori a due tempi di classe Euro 0. Stesso discorso per gli autobus di classe Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 diesel. Secondo l’assessorato regionale all’Ambiente si fermano circa 1 milione e 582mila veicoli inquinanti, che rappresentano una riduzione del 16% delle polveri primarie da traffico.
Intanto, oggi il sindaco Giuliano Pisapia dovrebbe firmare la nuova ordinanza che prevede misure antismog più restrittive in caso di superamento della soglia di attenzione delle polveri sottili.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!