Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Ecopass, i «verbali pazzi» di settembre saranno annullati
Alcune migliaia di persone hanno ricevuto multe per infrazioni mai commesse. Un call center per verificare

Articolo del: 05/11/2011


Vai all' articolo originale

MILANO - Per un malfunzionamento nei primi giorni di settembre, dovuto al temporaneo guasto di due banche dati del sistema che governa Ecopass, sono stati erroneamente emessi dei verbali nonostante le operazioni di pagamento dell’ingresso nella Ztl Cerchia dei Bastioni fossero state regolarmente eseguite dal proprietario/conducente del veicolo. Alcune migliaia di persone (su un totale di oltre un milione di transazioni effettuate nel mese di settembre) hanno quindi ricevuto erroneamente un verbale, benché in regola con il pagamento della tariffa di accesso. I destinatari dei verbali errati riceveranno una lettera dall’Amministrazione comunale che comunicherà l’annullamento della sanzione e fornirà tutte le indicazioni necessarie per ottenere il rimborso di quanto eventualmente già versato per il pagamento della sanzione errata.

CALL CENTER - Inoltre, da lunedì 7 novembre, contattando il call center 800.437.437 sarà possibile verificare in maniera immediata se la sanzione ricevuta è stata erroneamente emessa. Sarà sufficiente fornire all’operatore il numero di riferimento di accertamento di infrazione (ADI) indicato sul verbale.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!