Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

CIRCOLAZIONE - domenica 20 blocco totale del traffico dalle 10 alle 18
Sciopero dei trasporti giovedì
e per domenica tutti a piedi
Tram, bus e metrò a rischio dalle 8.45 alle 15 e anche il metrò dalle 18 al termine. Sospeso l'Ecopass

Articolo del: 16/11/2011


Vai all' articolo originale

MILANO - Giovedì sciopero dei mezzi di trasporto e domenica tutti a piedi. L'Atm prevede «possibili disagi» per lo sciopero dei sindacati di base dei trasporti fissato per giovedì 17 novembre. A Milano, per il trasporto pubblico, l'agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 per i soli mezzi di superficie e dalle 18 al termine del servizio per superficie e metropolitana: durante queste fasce orarie saranno quindi possibili disagi. In metropolitana le corse saranno garantite fino alle 18, mentre in superficie dal mattino fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18. L'azienda dei trasporti milanese comunica che chi si sposta con i mezzi pubblici può contare sull'informazione in tempo reale del sistema Infomobilità: Atm Tg, annunci sonori, messaggi sui display alle fermate di superficie e sui video a bordo dei bus. Tutti i dettagli sul sito www.atm.it e al numero verde 800.80.81.81. In occasione dello sciopero, per tutta la giornata sarà sospeso l'Ecopass e saranno liberalizzati i turni di servizio taxi, solo per il carico nella città di Milano, nelle fasce orarie interessate dallo sciopero.

(Fotogramma)(Fotogramma)
DOMENICA A PIEDI - Il sindaco Giuliano Pisapia ha firmato l'ordinanza che domenica prossima bloccherà la circolazione delle auto dalle 10 alle 18. Si tratta della prima «domenicaAspasso, all'insegna della cultura dell'ambiente e della mobilità sostenibile, scandita da numerose iniziative culturali, sportive e di intrattenimento, che contribuiranno a rendere la giornata ancora più bella senza usare l'auto». All'iniziativa hanno tra gli altri aderito come testimonial Claudio Bisio, Paolo Rossi, Moni Ovadia, Enrico Bertolino, Luca Bizzarri, Lella Costa, Jeremy Rifkin e Angelo Pisani. «Domenica prossima andrò in giro in bici per Milano, apprezzo moltissimo l`iniziativa del Comune: sarà una giornata diversa dal solito, per (ri)scoprire, insieme a tanti altri milanesi, una città finalmente libera dalle auto, con la possibilità di partecipare alle tante iniziative organizzate dall'Amministrazione», ha spiegato il comico Bisio, mentre il guru della green economy Rifkin, facendo i complimenti al Comune per la domenica a piedi, ha spiegato che «la difficoltà principale con i cittadini è culturale: l'invito a non usare l`automobile viene vissuto come una costrizione ma non è così, è una magnifica opportunità. Poter uscire a piedi, gustarsi il silenzio, avere l`opportunità di conoscere nuove persone, vivere la città in modo diverso: milanesi uscite dalle vostre auto e imparate a conoscervi». L'ordinanza contiene inoltre l'invito del Sindaco, rivolto a chi potrà circolare in auto (persone disabili o sottoposte a terapie o esami indispensabili e quelli di lavoratori turnisti in servizio con certificazione del datore di lavoro che attesti l'orario di inizio o fine turno) «a mantenere una velocità massima di 30 km orari per una maggiore sicurezza di chi si muoverà in bici o con altri mezzi privati». Nelle ore del blocco, i veicoli elettrici potranno circolare liberamente.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!