Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Chinatown come via Dante: da settembre tutti fuori

Articolo del: 13/05/2008
Autore: R.Lus.

Vai all' articolo originale

Niente Ztl. In via Sarpi partirà a settembre direttamente l’isola pedonale. Con tavolini e dehors in mezzo alla strada. Questo è stato deciso ieri al tavolo convocato dal Comune sul destino di Chinatown: divieto di passaggio per tutti i veicoli, compresi mezzi pubblici e taxi, con l’eccezione di quelli dei residenti con posto auto, e una finestra giornaliera di due ore per il carico e scarico merci. Soddisfatti i residenti, l’Unione del Commercio, “ispiratrice” della nuova soluzione varata dal Comune, e una frazione minoritaria dei negozianti italiani del quartiere, costituitisi nell’asssociazione Sarpi Doc.

Ad accettare loro malgrado la decisione, invece, gli esercenti di Ales, l’associazione più rappresentativa della zona. E la comunità cinese, che sul trasferimento dice “no” all’ipotesi di Gratosoglio e non si pronuncia su altre: «Ora vedremo» dicono.

Tra le possibilità, oltre Lacchiarella, sono state avanzate quelle di Monza e Locate Triulzi.


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!