Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Aumento biglietti Atm Milano per fascia oraria, Rota ha proposto ma la decisione spetta al Comune

“Sarebbe tecnicamente già possibile, specie in metrò”, ha detto il Presidente di Atm, ma ora “la decisione spetta al Comune»; intanto TreNord considera progetto affine

Articolo del: 02/12/2011


Vai all' articolo originale

La proposta avanzata da ATM ha fatto scalpore: aumentare il costo del biglietto negli orari di punta, poiché la rete del servizio di trasporto pubblico non è in grado di far fronte all’eccessivo numero di utenti causato dall’entrata in vigore del nuovo Ecopass a 5 euro per tutti, al via dal 16 gennaio 2012.



Se per le ore di punta è stato proposto l’aumento del costo del biglietto, il proponimento è però anche quello di agevolare i prezzo durante il resto della giornata, “invitando i cittadini a scegliere quando muoversi”.



Secondo quanto esposto dal presidente di Atm, Bruno Rota, un tale provvedimento “sarebbe tecnicamente già possibile, specie in metrò».



Rota ha quindi aggiunto che, comunque, «è una decisione che spetta al Comune».



Proposta similare è stata avanzata anche da TrenNord, il cui amministratore delegato Giuseppe Biesuz ha prospettato un progetto affine destinato agli utilizzatori dei treni regionali, sempre allo scopo di sostenere l’aumento dei passeggeri in concomitanza dell’imminente varo della congestione charge.



In attesa di una risposta, Atm ha intanto esposto le speciali misure intraprese a fronte del periodo natalizio, dall’istituzione di presidi fissi delle forze dell’ordine all’interno della metropolitana al fine di garantire la sicurezza di passeggeri e dipendenti, alla conferma delle ronde eseguite dagli agenti in pensione.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!