Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Smog, polveri sottili oltre i livelli di guardia
Maran: "Intervenire su un'area più vasta di Milano"
Commenti

Nonostante il blocco del traffico degli scorsi venerdì e sabato, all'ombra della Madonnina non accenna a scendere la concentrazione di inquinamento nell'aria. Domani il tavolo provinciale sul tema

Articolo del: 13/12/2011


Vai all' articolo originale

Milano, 13 dicembre 2011 - Resta alta la concentrazione di polveri sottili nell'aria di Milano. Il Pm10, per il quarto giorno consecutivo, sfora i livelli di guardia (50 mg/mc). Tutte e tre le centraline dell'Arpa in citta' hanno infatti registrato ieri concentrazioni superiori alla soglia: 88 mg/mc al Verziere, 86 a Citta' Studi e 79 in via Senato.

Dopo la lunga serie di giornate di smog alle stelle, le polveri sottili erano scese sotto i livelli di attenzione il 6 e l'8 dicembre per poi tornare alti nei giorni successivi, nonostante i due giorni di blocco totale del traffico di venerdi' e sabato scorsi.



MARAN - "Prosegue il blocco dei diesel euro 3, e speriamo che domani al tavolo provinciale si prendano decisioni su un'area più vasta rispetto a quella del solo comune di Milano: purtroppo i dati sul Pm10 sono ancora elevati, la situazione si protrae". Ad affermarlo e' stato l'assessore all'ambiente Pierfrancesco Maran interpellato sul blocco per i diesel euro 3.

I due giorni di blocco totale? "Sicuramente hanno ridotto in maniera drastica le emissioni prodotte a Milano - ha spiegato Maran - il problema e' la differenza tra quelle prodotte e quelle registrate, dipende da molti fattori e poi cambia anche la qualita' del Pm10". "Di sicuro e' stato utile, comunque, ed e' stato fatto proprio nei due giorni che l'Arpa definiva come massimi per le concentrazioni - ha concluso - altrove in Lombardia in quei due giorni il pm10 e' salito infatti molto di più'".

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!