Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Dopo quattro mesi le auto non sono diminuite ma l’incasso è raddoppiato
Ecopass, 1 mese vale 13milioni

Articolo del: 21/05/2008
Autore: Thomas MacKinson

Vai all' articolo originale

Ecopass, le auto che entrano nella zona a pagamento sono rimaste le stesse ma l’assegno incassato dal Comune è raddoppiato. E tra tagliandi e multe arriva a 13milioni di euro al mese. Due novità a breve sono destinate poi a rinsaldare il conto economico: la sospensione degli abbonamenti scontanti tra maggio e giugno, e l’inclusione dei Diesel Euro4 senza filtro tra i soggetti al pagamento.


QUANTO VALE IL TICKET

Basta mettere in fila le cifre che lo stesso Comune a rese note fino a oggi per notare il bizzarro andamento di Ecopass sotto il profilo economico. A gennaio gli ingressi dichiarati sono stati 135mila, l’incasso pari a 2 milioni e mezzo. Febbraio: 2mila ingressi di più e l’incasso schizza a 3 milioni. A marzo gli ingressi sono stati addirittura leggermente inferiori (132mila veicoli) ma curiosamente l’incasso è sale a 5.750mila euro. A maggio si sfonderà facilmente quota sei milioni. Insomma, senza troppo clamore, in questi mesi il conto economico di Ecopass è raddoppiato, le auto che dovevano diminuire sono invece rimaste le stesse. Secondo il Comune, però, Ecopass ha ridotto il traffico nella Cerchia di 20mila veicoli. Un dato che non spiega un conto economico che sale anziché andare via via in discesa.


NUOVI DIVIETI

Da giugno le entrate saranno anche maggiori. Gli abbonamenti scontati al 50% per i primi 100 ingressi scompariranno. Chi entrava pagando 2,5 euro ne pagherà 5. E allora si dovranno rifare i conti con la tariffa piena. A luglio poi sarà la volta di una categoria tutta nuova da spremere che vale 8mila tagliandi al giorno. Sono i Diesel Euro4. Senza filtro antiparticolato (che costa mille euro) da luglio sarà un eco tassato da 5 euro al giorno. E’ tutto? No. Resta la voce multe. Ogni giorno sono tra le 3 e le 4mila per un valore di 75 euro ciascuna. Al mese fanno circa 6-7milioni. Così un mese di ticket tra tagliandi e sanzioni vale tra i 12 e i 13 milioni di euro. Si vocifera di un ampliamento dell’area oltre la Cerchia dei Bastioni.


L’estensione entro l’anno della sosta regolamentata (viale Monza, Molino Dorino e Rho Però) sembra preludere proprio al raddoppio. Resta da capire cosa farà il Comune con tutti questi soldi. Una parte andrà in investimenti per la mobilità sostenibile. Un’altra, a coprire il “buco” dell’azzeramento Ici. La speranza è che almeno stavolta ci siano i soldi e la volontà di rimettere a posto anche le strade della città.

Commento: Ecco i numeri veri dell' Ecotass! Altro che lotta all' inquinamento!
E per quanto riguarda l' utilizzo di tutti questi soldi... Mah! Gli sprechi sono tanti e ci vuole poco ad immaginarne di nuovi!


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!