Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Area C, 6 residenti in centro su 10 non superano cerchia
Bilancio della prima settimana.

La nuova congestion charge è entrata in vigore il 16 gennaio. L'"Agenzia mobilità ambiente e territorio" ha utilizzato per l'analisi degli ingressi le targhe delle auto

Articolo del: 29/01/2012
Autore: Giambattista Anastasio

Vai all' articolo originale

HOMEPAGE > Milano > Area C, 6 residenti in centro su 10 non superano cerchia. Bilancio della prima settimana.
Area C, 6 residenti in centro su 10 non superano cerchia
Bilancio della prima settimana.

La nuova congestion charge è entrata in vigore il 16 gennaio. L'"Agenzia mobilità ambiente e territorio" ha utilizzato per l'analisi degli ingressi le targhe delle auto
Clicca due volte su qualsiasi
parola di questo articolo per
visualizzare una sua definizione
tratta dai dizionari Zanichelli
area C
area C

Milano, 29 gennaio 2012 - Uno dei verdetti più attesi di Area C è quello relativo all'esborso sostenuto da chi abita all'interno dell'area a pagamento per rientrare a casa, detto altrimenti: l'esborso sostenuto dai residenti in centro per rientrare in centro. Nell'incontro pubblico con l'assessore Pierfrancesco Maran, al Cam Garibaldi, gli abitanti in zona sostennero che 40 ingressi gratuiti si sarebbero rilevati insufficienti: «Molti di noi usano l'auto tutti i giorni per andare al lavoro, quindi supereranno i varchi di Area C ben più di 40 volte all'anno». L'amministrazione comunale ha invece concesso quei 40 ingressi gratuiti sulla base della previsione opposta: il 50.6 per cento dei residenti in centro non supera i varchi di Area C più di 40 volte all'anno, quindi il 50.6 per cento di chi abita in centro non pagherà Area C per tornare a casa. Vero?

La nuova congestion charge è entrata in vigore il 16 gennaio. E secondo i dati fin qui raccolti da Amat, nei primi sette giorni di Area C due terzi dei residenti in centro non ha superato i varchi neppure una volta. Una valutazione che la stessa Amat definisce però sottostimata. Infatti, non disponendo ancora dei dati derivanti dalla registrazione dei veicoli intestati a residenti in Area C, l'«Agenzia mobilità ambiente e territorio» ha utilizzato per l'analisi degli ingressi l'elenco delle targhe per le quali è stato rilasciato un pass per la sosta nelle strisce gialle di zona 1. Targhe e vetture abbinate ai pass sono 26.906. Tra queste, 17.936 non sono mai passate sotto le telecamere dei varchi Area C: il 66.6%.

Nel documento di Amat allegato alla delibera Area C, le auto intestate ai residenti in centro erano state stimate in 41.900. Ricalcolata su questa base, la percentuale di quanti non hanno mai superato i varchi in questi primi 7 giorni scende al 42 per cento. Altri 3.416 veicoli di residenti sono passati sotto i varchi solo 1 giorno nei primi sette (il 12 per cento degli aventi il pass sosta), 1.794 veicoli sono rientrati in Area C solo due giorni su sette (il 6.6 per cento). Solo 623 auto (il 2.3 per cento) di residenti su 26.906 sono passate sotto i varchi sette giorni su sette.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!