Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Dopo il caso sollevato da Affari, la soluzione della giunta per i garagisti

Articolo del: 08/02/2012
Autore: Fabio Massa

Vai all' articolo originale

Alla fine, una vittoria è stata ottenuta. Vi ricordate il caso del povero garagista, che aveva il suo box proprio a 5 metri dal "palo" di Area C e che per questo rischiava di fallire, facendo finire sul lastrico tre famiglie? Da adesso non rischia più. Il suo caso era stato sollevato da Affaritaliani.it e da Forte & Chiaro, il programma di Roberto Poletti su Antenna 3.



Il caso di Goffredo Santamaria era di quelli incredibili. "Io gestisco una autorimessa proprio al ridosso dell'area C, dalle parti di viale Gian Galeazzo - spiega ad Affaritaliani.it - Praticamente il Comune ha piazzato il palo esattamente a una decina di metri dal mio garage". Le conseguenze, per l'imprenditore di via Aurispa angolo viale Gian Galeazzo - sono immaginabili. "Rischiamo il fallimento: chi verrebbe mai a parcheggiare da me, dovendo pagare una "sovrattassa" di 5 euro per entrare in Area C? Così uccidono un'attività imprenditoriale che dà da mangiare a tre famiglie - spiega Santamaria - Io ho tre figli: come faremo a tirare avanti".

Ora che cosa è successo? E' successo che sono state presentate le nuove iniziative per favorire le attività economiche in centro nel corso di una conferenza stampa congiunta degli assessori Franco D'Alfonso (Commercio) e Pierfrancesco Maran (Mobilità) con Simonpaolo Buongiardino, vice presidente di Confcommercio Milano e il segretario generale Gianroberto Costa.

La prima iniziativa riguarda, con l'impegno del Comune, l'attuazione di tariffe convenzionate multiorario per le autorimesse e i parcheggi degli alberghi all’'interno della Cerchia dei Bastioni. Il provvedimento permetterà di equiparare il costo della sosta in autorimessa a quella su strada, comprensiva in entrambi i casi del biglietto d'ingresso all'Area C. Viene inoltre esteso l'accesso alla Cerchia dei Bastioni ai veicoli commerciali di 7 metri e mezzo rispetto all'attuale limite di 7 metri. Una soluzione? Speriamo di sì: per i garagisti e per le loro famiglie.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!