Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Pgt, De Albertis: "Non nasca già vecchio". Tajani: "Avanti veloci". Castellano: "Sant'Ambrogio andrà avanti"

Articolo del: 20/02/2012


Vai all' articolo originale

Destinazione d'uso degli immobili, ripercussioni sulla mobilita' in citta', attenzione al rapporto tra domanda e offerta. Secondo il presidente di Assimpredil Ance, Claudio De Albertis, intervenuto a margine della presentazione di un libro, sono questi i temi di discussione più importanti sul Pgt da affrontare a partire da oggi in consiglio comunale. "Occorre definire le linee strategiche e le priorita'", ha spiegato De Albertis, secondo il quale il rischio da evitare e' che "il progetto nasca gia' vecchio". Per il presidente Ance, dunque, e' necessario "che la macchina sia veloce", che "le destinazioni d'uso siano libere" e porre attenzione a "come si sviluppera' la mobilita' in citta'". "E' indiscutibile che la scelta dell'amministrazione e' quella di costruire meno - ha poi aggiunto - ma il punto di incontro tra domanda e offerta abbia una risposta in termini di offerta".

L'assessore al Lavoro di Palazzo Marino, Cristina Tajani, si e' augurata che il nuovo Pgt, in discussione oggi in consiglio comunale, venga approvato in tempi il più possibile rapidi. "Speriamo che il lavoro venga approvato presto - ha dichiarato a margine della presentazione di un libro organizzata da Assimpredil - questo significherebbe una ripresa dei lavori, da cui si puo' avere anche una spinta all'occupazione".

I lavori per la costruzione del parcheggio di Sant'Ambrogio andranno avanti. Lo ha assicurato oggi l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Lucia Castellano, secondo cui "la situazione e' quella di sempre". "I lavori vanno avanti - ha spiegato Castellano a margine di un convegno di Assimpredil - Sant'Ambrogio rimarra' nel suo splendore e molti cittadini potranno parcheggiare la macchina". Quanto al Pgt, invece, l'assessore si e' augurato che "restituisca una citta' vivibile, per una Milano migliore per tutti".


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!