Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Sondaggio: Area C non piace ma Atm è promossa. Il problema? La sicurezza e il parcheggio. Lo studio Coesis Research

Articolo del: 22/02/2012


Vai all' articolo originale

Area C? Ai milanesi non piace... ma c'è dibattito. Secondo un sondaggio di Coesis Research il 35 per cento degli intervistati è favorevole al provvedimento, il 41% è contrario mentre il 24% non si esprime né in un senso né nell'altro. Molto decisa è invece la risposta sulla diminuzione del traffico all'interno della Cerchia dei Bastioni: per l'80% degli intervistati c'è stato un miglioramento in questo senso.

Per i milanesi, però, Area C non ha avuto solo effetti positivi. Per l'82% il problema principale adesso è parcheggiare nelle zone semi-centrali, per il 65% nelle zone periferiche. Il 62% ha riscontrato una crescita del traffico sulle circonvallazioni, il 45% un maggior affollamento sui mezzi di trasporto. Il 37%, infine, ha rilevato guasti più frequenti in metropolitana.

Sul fronte dei benefici di Area C, invece, il 69% riconosce al provvedimento l'efficacia a livello viabilistico in centro, il 56% pensa che i mezzi pubblici adesso vadano più veloci, il 47% si ferma all'aspetto estetico (il centro città sembra più bello), il 33% pensa che "viene più voglia di passeggiare" e il 24% crede che ci sia meno inquinamento.

Promosso anche il servizio pubblico di Atm. Secondo i dati in possesso di Affaritaliani.it, il 72% è "abbastanza" soddisfatto del funzionamento dei mezzi pubblici. Il 17% poco, il 7% molto, il 4% per nulla. Il focus su Atm prosegue poi sui voti di soddisfazione: il 72% è soddisfatto della frequenza, il 68% della sicurezza complessiva, il 66% della puntualità, il 64% dell'estensione della rete e il 57% della pulizia.

Più genericamente sull'operato della pubblica amministrazione guidata da Pisapia, il campione intervistato dichiara di essere abbastanza soddisfatto per il 45%, molto soddisfatto per il 5%, poco soddisfatto per il 35% e per nulla soddisfatto per il 15%. In pratica, la città è divisa al 50% tra soddisfatti e non soddisfatti. La priorità, per i milanesi, è la sicurezza. Segue la manutenzione stradale e poi, più distanziati, la viabilità e i parcheggi.

DOCUMENTO INFORMATIVO

Titolo: “I milanesi, l’Area C e il traffico ”.
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Coesis Research.
Committente e acquirente: Gruppo Telelombardia.
Tipo e oggetto del sondaggio: interviste PAPI/CAWI per rilevare gli atteggiamenti e le e valutazioni degli abitanti a Milano relativamente ai servizi comunali e all’Amministrazione cittadina, mediante la metodologia del panel pre-arrruolato.
Numero delle persone interpellate e criteri di formazione del campione: sono stati intervistati 200 soggetti, formanti un panel pre-arruolato costituito appositamente per sondaggi continuativi sull’argomento in oggetto. Il panel in questione è assimilabile a un campione ragionato, composto per quote socio-demografiche. Non si tratta comunque di un campione probabilistico.
Raccolta delle informazioni ed elaborazione dei dati: gli intervistati sono stati contattati e intervistati individualmente mediante piattaforma CAWI/per intervista personale PAPI (carta e penna). L’elaborazione dei dati è avvenuta con il software SPSS.
Margine di errore: trattandosi di un campione non probabilistico, non è possibile calcolare esattamente il margine d’errore.
Universo di riferimento: popolazione adulta abitante nel Comune di Milano, stimabile in circa 1.125.000 individui.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!