Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

L'astensione dal lavoro indetta dalle sigle sindacali dei trasporti contro i tagli
Sciopero, ferme le tre linee della metropolitana
Spente le telecamere dell'Area C
Anche in superficie la maggior parte dei mezzi non ha circolato dalle 8.45 alle 12.45. Le linee di Trenord dalle 14 alle 18

Articolo del: 01/03/2012


Vai all' articolo originale

MILANO - Freme le tre linee della metropolitana e anche in superficie la maggior parte dei mezzi pubblici non ha circolato. Ha creato parecchi disagi giovedì mattina, dalle 8.45 alle 12.45, l'astensione dal lavoro indetta dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Faisa Cisal e Fast. Lo sciopero, di quattro ore, è stato proclamato per protestare contro i tagli al settore.

I TRENI - Lo sciopero sui treni Trenord che circolano sul Passante e sulla rete Rfi è previsto dalle 14 alle 18, mentre per i treni che percorrono la rete FerrovieNord da Milano Cadorna e da Brescia l'astensione è in programma dalle 12.30 alle 18, dato che il personale Trenord sciopera dalle 14 alle 18 e il personale FerrovieNord dalle 12.30 alle 16.30. Per il solo Malpensa Express da e per Milano Cadorna, durante gli orari dello sciopero, istituite corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza agli stessi orari del treno. Dalla protesta sono esclusi il trasporto aereo e i treni nazionali.

SOSPESA L'AREA C - Nella giornata di giovedì il Comune ha spento le telecamere di Area C per consentire l'accesso al centro alle auto, in caso di problemi con i mezzi pubblici. Oltre all'abolizione del ticket di Area C, circolazione consentita anche ai diesel Euro 0-1-2, ai benzina Euro 0, a tutti i cicli e motocicli, in seguito alla sospensione da parte di Regione Lombardia del provvedimento in vigore ogni anno dal 15 ottobre al 15 aprile.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!