Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Stramilano, Bisconti: "Domenica senz'auto". E Formigoni lancia la sfida alla squadra del Comune

Articolo del: 10/03/2012


Vai all' articolo originale

"Se c'è una cosa che fa sentire 'milanesi' è proprio la Stramilano. E non importa dove si è nati, da che paese del mondo si arrivi. Quando corri la Stramilano sei milanese, punto. E per tutte e tutti questa non è una corsa come le altre, è una festa. Quest'anno lo sarà ancora di più, perché coinciderà con la DomenicAspasso voluta dall'Amministrazione comunale. Una giornata senza auto, da godere a piedi, in bicicletta, sui pattini, sullo skate. Una giornata che servirà anche a sostenere associazioni che lavorano per la città, come i City Angels, gli Amici di Samuel, il Centro Benedetta d'Intino. Sarà un onore per me salutare i 50mila della Stramilano storica e i piccoli della Stramilanina, mentre invito tutti a tifare per i professionisti della gara agonistica, sempre più rilevante a livello internazionale. E mi raccomando, divertitevi". Così l'assessora allo Sport e Tempo libero Chiara Bisconti ha salutato la presentazione a Palazzo Marino della Stramilano 2012, la più classica delle corse non agonistiche che si disputerà il 25 marzo. Chiara Bisconti ha aggiunto anche una testimonianza personale, il ricordo della "sua" prima Stramilano: "Mi sveglio entusiasta per il grande giorno ma la mamma mi comunica che sono già andati, mi hanno lasciato dormire, sono ancora piccola e non hanno voluto svegliarmi. L'anno dopo il riscatto, solo io e il mio papà e un obiettivo chiarissimo: divertirsi. All'arrivo gli organizzatori si sbracciano, stanno per chiudere e noi concludiamo con un mitico tempo di 5 ore e 45 minuti. Gioia e soddisfazione, mi sento grande e per la prima volta io, nata a Novara, mi sento molto milanese".

FORMIGONI LANCIA UNA NUOVA SFIDA ALLA SQUADRA DEL COMUNE - "Per rinsaldare la collaborazione che deve esserci e che vogliamo continuare a sviluppare", il presidente della Regione Roberto Formigoni ha lanciato ancora una volta la sfida al Comune di Milano in occasione della Stramilano presentata stamani in sala Alessi. "Pur essendo divisi a volte per pensieri e opinioni, lo sport deve far emergere quel senso di comunità e di appartenenza alla stessa citta' - ha poi ricordato Formigoni intervenendo in mattinata - e' molto importante sentirsi uniti in questo periodo di crisi e mi auguro che questa unione non ci sia solo quando siamo a correre in calzoncini ma che sia un senso di fraternita' autentico".

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!