Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Tutti a piedi, Milano abbraccia il Giro

Articolo del: 27/05/2012


Vai all' articolo originale

«Una giornata per riconquistare Milano, finalmente vivibile». Parola del sindaco Giuliano Pisapia. Niente auto dalle 10 alle 18, niente traffico. Solo gente a piedi e in bicicletta.
Sia per le pedalate amatoriali sia per l'attesissima corsa rosa del Giro d'Italia. Oggi la città si ferma per la terza DomanicAspasso indetta dal Comune e per applaudire i ciclisti impegnati nella cronometro individuale, una delle tappe più attese. Il primo ciclista partirà alle 13,30 da piazza Castello. L'arrivo è in piazza Duomo e il percorso, che si snoda lungo una serpentina di 30 chilometri, è stato studiato ad hoc per non spezzare in due la città e per non essere un circuito chiuso. La domenica di oggi non sarà solo dedicata al Giro e agli amanti del ciclismo. Ma a fare da padroni sono gli sport in generale, soprattutto quelli meno conosciuti. Inoltre in ogni zona sono state organizzate iniziative e feste per gli sportivi e per le famiglie. Occhio di riguardo, come sempre, ai più piccoli.
A lezione di baseball
In nome dello sport, alle 11 il Comune apre le porte dello storico impianto Vigorelli, offrendo a tutti la possibilità di imparare i fondamentali del baseball grazie a un insegnante speciale: Nicola Riccardo Fasani, al secolo Faso, storico bassista della band Elio e le Storie Tese. Per l'occasione, Faso, che è anche presidente dell'Ares Milano Baseball, porterà al Vigorelli le sue macchine lancia-palle, in modo che chiunque possa provare l'ebbrezza di una battuta valida e, perch´ no, di un fuoricampo. Sempre al Vigorelli, nel pomeriggio, è prevista la partita di campionato di football americano dei Rhinos. E nel Vigorelli Day dedicato agli sport a stelle e strisce non poteva mancare il saluto del Console generale degli Stati Uniti, Kyle Scott.
Alla scoperta di nuovi sport
Nel pomeriggio, in largo Marinai d'Italia, esibizione di parkour con le acrobazie dei Milano Monkeys, gruppo storico milanese. Il parkour è uno sport urbano nato nelle banlieues francesi e i Milano Monkeys ne sono trai i migliori interpreti nel nostro Paese. Al Lido, per tutta la giornata, si giocherà a hit-ball: un gioco di squadra nato a Torino, che sta spopolando tra i giovani. Si tratta di un mix tra calcio, pallamano e tennis, molto spettacolare. Alle 14.30, al Lido sono in programma gare di pattinaggio artistico a rotelle, a cura della società sportiva Maga. In zona 7 andrà in scena Sportivamente insieme, un'occasione di integrazione tra il mondo della disabilità e l'adolescenza, attraverso il calcio ed il basket. Nella caserma Santa Barbara in piazzale Perrucchetti, dalle 17 in poi, si terranno le finali del trofeo internazionale di polo.
Bimbi ai fornelli
Tra le iniziative per i più piccoli, c'è anche la domenica in cucina: Milano Ristorazione apre i centri cucina Salerno (via Bari 15) e Balsamo Crivelli (via Pepere 8), dalle 10 alle 17. I bambini potranno preparare ricette a base di frutta e verdura. Inoltre Palazzo Marino trasformerà il cortile interno in un parco giochi con attività ludiche dalle 10,30. Si potranno sperimentare i giochi di una volta o quelli a squadre. Dalle 11 ci sarà un percorso a staffetta animato da giochi moderni e antichi con prove di abilità: minigolf, utilizzo dei palloni fitness e delle macchinine a pedali per arrivare alla meta divertendosi. Legambiente organizza anche due laboratori: alle 11,30 di giardinaggio e alle 14,30 per scoprire come i pannelli solari possono sostituire le batterie dei giocattoli.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!