Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

sulla linea rossa: Duomo, Pagano, Loreto, Amendola
Metrò, ora si timbra anche in uscita
L'esperimento in quattro stazioni
Da lunedì la sperimentazione dell'Atm per contrastare gli oltre 20 mila abusivi che ogni giorno viaggiano gratis

Articolo del: 07/06/2012


Vai all' articolo originale

MILANO - Prenderà il via il prossimo lunedì 11 giugno la prima fase del progetto sperimentale della chiusura anche in uscita dei tornelli in metropolitana. Diventa realtà il piano di Atm annunciato nelle scorse settimane per contrastare gli oltre 20 mila abusivi che ogni giorno eludono i controlli e viaggiano gratis. I varchi tecnologici sono stati installati nel lontano 2004, e non si tratta che di attivarli. Le prime stazioni interessate saranno sulla linea rossa: Duomo, Pagano, Loreto, Amendola. Nella fase sperimentale, i tornelli bloccheranno chi cerca di uscire senza biglietto o abbonamento dalle 9.30 alle 16.30. Dopo le prime settimane, l'orario sarà esteso fino a coprire tutto l'arco della giornata.

COME FUNZIONA - Al momento dell’uscita, i passeggeri che si troveranno con un biglietto scaduto o non corretto – per esempio un biglietto urbano utilizzato su tratte extra urbane – potranno mettersi in regola pagando la differenza di costo ai distributori automatici. Il personale Atm - in tutto 70 persone, contraddistinte dal gilet blu - sarà presente nelle quattro fermate per assistere i passeggeri. Ci saranno inoltre alcuni incaricati per gestire il flusso in uscita dei possessori di biglietti cartacei, ancora emessi da altri operatori di trasporto pubblico, per i quali è predisposto un varco dedicato. Il piano delle stazioni coinvolte in questa fase e in quelle successive è stato studiato dai tecnici Atm sulla base delle rilevazioni dei flussi e dello spazio necessario per il deflusso dei passeggeri dalle banchine e tra le scale e i tornelli.

LA FASE DUE - A seguire, è prevista la fase 2, con il coinvolgimento nella sperimentazione anche della linea M2 dalle 9.30 alle 16.30 nelle quattro stazioni di Centrale, Gioia, Vimodrone, Cologno Centro. Poi la fase 3, sulla linea M3 con le cinque fermate di Porto di Mare, Corvetto, Sondrio, Duomo e San Donato, secondo le stesse modalità di orario.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!