Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Venerdì sciopero nazionale dei mezzi pubblici
A rischio treni e metropolitane
L'agitazione proclamata da Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Orsa. Treni a rischio dalle 14 alle 18, metropolitana e tram dalle 18 alle 22

Articolo del: 20/07/2012


Vai all' articolo originale

MILANO - E' in corso dalle 14 di venerdì lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale organizzato da Cgil, Cisl, Uil, Faisa Cisal, Ugl e Orsa. L'agitazione, che prevede l'astensione dal lavoro del personale delle ferrovie dalle 14 alle 18, al momento non sta provocando particolari disagi, se non ritardi fino a un massimo di quindici minuti.
Alle 18, invece, comincerà lo sciopero della metropolitana e dei mezzi di superficie. Il termine è previsto alle 22. Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati "a seguito della comunicazione da parte delle associazioni datoriali, Asstra e Anav, di recesso dal contratto della mobilita". Dal canto loro, le associazioni, denunciano che «il settore (del trasporto pubblico ndr) si sta avvicinando al punto di rottura». I tagli agli enti locali previsti dalla spending review si trasformerebbero in un aumento delle tariffe e nel taglio dei servizi, in particolare di quello già paventato nei mesi scorsi, dei i treni regionali.

I TRENI - Prima di mettersi in viaggio, è opportuno consultare il sito www.viaggiatreno.it.Tra le linee che potrebbero essere interessate da ritardi, limitazioni di percorso e cancellazioni, la Milano-Seveso-Asso, la Milano-Como Lago, la linea Milano-Varese-Laveno Mombello, la Milano-Novara e la Brescia-Iseo-Edolo. Disagi anche per i treni suburbani circolanti nel Passante Ferroviario (S1, S2, S13), per la linea S4 (Seveso-Camnago), il Malpensa Express da e per Milano Centrale e Milano Cadorna e per il collegamento Bellinzona-Malpensa. Per il solo Malpensa Express da e per Milano Cadorna, durante gli orari dello sciopero, saranno istituite corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza agli stessi orari del treno.

AREA C SOSPESA - Il Comune di Milano fa sapere che, in occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, venerdì 20 luglio il provvedimento Area C sarà sospeso. Resta attivo, invece, il divieto di circolazione per i veicoli, o complesso di veicoli, con lunghezza superiore a sette metri (eccetto derogati).

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!