Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

MILANO, GRANDE SUCCESSO
PER LA DOMENICA A PIEDI

Articolo del: 17/09/2012
Autore: Chiara Prazzoli

Vai all' articolo originale

MILANO - Tutti a piedi. Ieri per la domenica a spasso, con le auto vietate dalle 10 alle 18. Oggi per via di Area C, il pedaggio di accesso al centro che lascerà orfani delle quattro ruote molti milanesi. Tutti quelli, e sono la maggioranza, che non si possono permettere di pagare ogni giorno i 5 euro necessari per accedere al cuore della città. E se ieri, a leggere i numeri diffusi da Palazzo Marino, l’idea di restare a piedi per un giorno è piaciuta, meno seguaci ha Area C, soprattutto tra i lavoratori forzati del centro.
Almeno 2mila ciclisti si sono cimentati nelle due pedalate organizzate da Ciclobby. C’è chi si è presentato anche in pattini, skateboards e persino in risciò. In 24mila, invece, hanno preferito darsi alla cultura: 5.181 gli ingressi ai Musei del Castello Sforzesco, 4.800 quelli al Museo del Novecento, 2.124 all'Acquario e 1.430 al Museo Archeologico. Grande successo anche per le aperture straordinarie della Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, della Cripta di San Giovanni in Conca e dello Studio Museo Francesco Messina dove i visitatori sono stati 3.590.
Per quanto riguarda le attività sportive, successo per i campetti di calcetto e basket in San Babila, graditi anche ai tanti turisti. I bambini, invece, hanno affollato Palazzo Marino, diventato «Palazzo bambino»: dalle 13 alle 17.30, oltre 3mila tra genitori e figli si sono divertiti nello spazio giochi.
Metrò, autobus, tram e filobus hanno registrato un aumento di passeggeri del 30 per cento. Grandissima adesione anche per il bike sharing, con oltre 6.000 prelievi di biciclette, quasi il triplo di una domenica normale.
Pochi gli automobilisti pizzicati in circolazione nella zona off limits senza il necessario permesso: su 2.700 controlli solo 1.050 le multe comminate, da 80 euro l’una.

Commento: 80000 Euro in multe. Per il Comune la Domenica a Spasso è stata sicuramente un successo.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!