Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Il programma del debutto prevede oltre 20 iniziative
«Giovedì di Milano», mostre e concerti
Spente in anticipo le telecamere di Area C
L'assessore Bisconti: «Sarà importante monitorare la partecipazione per capire come aggiustare il tiro»

Articolo del: 20/09/2012


Vai all' articolo originale

[Esplora il significato del termine: MILANO - «Spero che le persone beneficino di questa occasione, ci sono tantissimi eventi, in una Milano già molto animata dalla settimana della Moda. Per noi sarà importante monitorare la partecipazione per capire come poi aggiustare il tiro nelle settimane seguenti». Così l’assessore comunale al benessere Chiara Bisconti ha commentato l’arrivo del primo dei «giovedì di Milano», le giornate di arte, musica, spettacoli, appuntamenti culturali e shopping ideate dal Comune in collaborazione con i diversi soggetti economici, associativi e culturali attivi sul territorio. Le telecamere di Area C si sono spente alle 18, come concordato per la nuova versione del provvedimento ripartito il 17 settembre; l’iniziativa proseguirà in via sperimentale sino alla fine di dicembre. Il primo «giovedì di Milano» ha coinciso con la prima giornata della grande mostra di Picasso a Palazzo Reale, sostenuta dal gruppo Unipol. MOSTRE E CONCERTI - Il programma del debutto prevede oltre 20 iniziative: dagli eventi a cornice delle sfilate MilanoModaDonna, ai quattro concerti della rassegna musicale MiTo - al teatro Elfo, Hangar Bicocca, Blue Note e università Bocconi - e alle aperture straordinarie e prolungate alle 22.30 anche per il Museo del Novecento e le Gallerie d’Italia, mentre la Triennale sarà visitabile fino alle 23. Anche i cinefili potranno trovare il loro evento del giovedì con «Milano Film Festival» e «Le vie del Cinema-I film di Venezia e Locarno a Milano», che in nove spazi cittadini proiettano pellicole e cortometraggi d’autore.] MILANO - «Spero che le persone beneficino di questa occasione, ci sono tantissimi eventi, in una Milano già molto animata dalla settimana della Moda. Per noi sarà importante monitorare la partecipazione per capire come poi aggiustare il tiro nelle settimane seguenti». Così l’assessore comunale al benessere Chiara Bisconti ha commentato l’arrivo del primo dei «giovedì di Milano», le giornate di arte, musica, spettacoli, appuntamenti culturali e shopping ideate dal Comune in collaborazione con i diversi soggetti economici, associativi e culturali attivi sul territorio. Le telecamere di Area C si sono spente alle 18, come concordato per la nuova versione del provvedimento ripartito il 17 settembre; l'iniziativa proseguirà in via sperimentale sino alla fine di dicembre. Il primo «giovedì di Milano» ha coinciso con la prima giornata della grande mostra di Picasso a Palazzo Reale, sostenuta dal gruppo Unipol.

MOSTRE E CONCERTI - Il programma del debutto prevede oltre 20 iniziative: dagli eventi a cornice delle sfilate MilanoModaDonna, ai quattro concerti della rassegna musicale MiTo - al teatro Elfo, Hangar Bicocca, Blue Note e università Bocconi - e alle aperture straordinarie e prolungate alle 22.30 anche per il Museo del Novecento e le Gallerie d'Italia, mentre la Triennale sarà visitabile fino alle 23. Anche i cinefili potranno trovare il loro evento del giovedì con «Milano Film Festival» e «Le vie del Cinema-I film di Venezia e Locarno a Milano», che in nove spazi cittadini proiettano pellicole e cortometraggi d'autore.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!