Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Nuovo limite velocità Milano-Meda, tra Paderno Dugnano e Varedo 100 km/h, dettagli

Tra Paderno Dugnano e Varedo nuovo limite di 100 chilometri all’ora: a gennaio 2013 sarà esteso a tutta la tratta

Articolo del: 14/12/2012


Vai all' articolo originale

La notizia tanto attesa da tutti coloro che percorrono la Milano-Meda è arrivata: il limite degli 80 km/h, finalmente, sta per essere rimesso definitivamente in soffitta. A distanza di oltre due anni dalla sciagurata delibera, già in questi giorni, nel tratto che attraversa il comune di Paderno Dugnano (ossia quello monitorato tramite gli autovelox), i limiti di velocità sono stati innalzati a 100 km/h.



LA PROVINCIA UFFICIALIZZA LA DECISIONE – Nonostante non sia presente, ad oggi, ancora nessun comunicato ufficiale sul sito della Provincia di Milano, di fatto la notizia è stata data proprio da Palazzo Isimbardi che, sul proprio sito Internet, nella sezione relativa al “Controllo elettronico della velocità sulle strade Provinciali”, ha aggiornato il limite da rispettare sulla Milano-Meda.

- Nel tratto compreso tra Paderno Dugnano quindi – per intenderci, a partire dal “curvone” al fianco del centro commerciale “Le Giraffe” – e Varedo, in questi giorni è in corso la sostituzione della cartellonistica verticale.

- La Provincia di Milano, infatti, ha deciso di sostituire il vecchio limite di velocità, pari a 80 all’ora, con il nuovo, innalzandolo a 100 km/h (il documento sopra citato è consultabile al seguente link: http://www.provincia.milano.it/export/sites/default/news/rilevatori_automatici_velocita/rilevatori_automatici.pdf)



GENNAIO 2013: TUTTE LE NOVITA’ – Chi percorre abitualmente questa importante e trafficata arteria avrà sicuramente notato che, da oltre un mese, sono stati avviati i lavori per la riasfaltatura, peraltro quasi completata, del manto stradale.

- Tale operazione, secondo quanto precisato dalla Provincia di Milano, è stata svolta adesso, soltanto dopo averne ottenuto i fondi necessari attraverso le multe elevate grazie ai due autovelox posti, uno per senso di marcia, a Paderno Dugnano.

- Questa ristrutturazione del fondo era vista come il requisito necessario per riportare il limite ad un livello più consono alla strada in oggetto; già nelle scorse settimane, occupandoci della vicenda, vi avevamo rivelato come tale innalzamento sarebbe dovuto avvenire nel mese di gennaio 2013.

- Attualmente i 100 km/h sono in vigore solamente nel comune di Paderno Dugnano, proprio dove sono posti i due autovelox fissi. Tra poche settimane, tuttavia, questi limiti saranno estesi su tutta la tratta.

- Una seconda novità, a partire dal gennaio prossimo, sarà l’installazione del sistema Tutor che andrà a sostituire i due autovelox installati e che consentirà un controllo più efficiente e meno penalizzante per i guidatori.



A BREVE LA CHIUSURA DELL’ASFALTATURA – Oltre ai nuovi limiti di velocità, che a breve saranno estesi sull’intera tratta, tra qualche giorno si dovrebbero ultimare anche i lavori per la riqualificazione del manto stradale.

- Un comunicato della Provincia di Milano, infatti, spiegava che: “Inizieranno il 18 ottobre 2012, e proseguiranno per circa 60 giorni, i lavori di manutenzione straordinaria dei manti stradali, lungo tutta la S.P. 35 dei Giovi, dal km km 128+950 al km 145+300, dal comune Cormano al comune di Lentate”.



I 100 ALL’ORA SONO TORNATI – Dopo la drastica riduzione dei limiti di velocità dell’estate 2010, dopo le diatribe tra le Province di Milano e Monza, dopo la riduzione del limite a 70 all’ora per la famosa ordinanza anti-smog e dopo l’installazione degli autovelox, finalmente una buona notizia per la Milano – Meda: i 100 all’ora sono tornati e, con loro, un limite di velocità più consono alla superstrada brianzola.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!