Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Tensione durante il "Critical Mass": lite sfocia nella violenza
Un ciclista avrebbe aggredito un automobilista con lo spray al peperoncino e sarebbe scappato. I ciclisti sulla pagina facebook: "Un espisodio da condannare"

Articolo del: 20/07/2013
Autore: Alessandro Gemme

Vai all' articolo originale

Giovedì sera a Milano vuol dire critical mass. Da diversi anni i ciclisti di Milano si trovano in piazza Mercanti intorno alle 22 per fare un lungo in giro in bicicletta per le strade di Milano. Con la sola forza dei pedali occupano le strade della metropoli lombarda e si riappropriano di uno spazio che, spesso e volentieri, devono ritagliarsi con molta fatica.

Giovedì 18 luglio, però, non è stata una festa di biciclette: ci sarebbe stata una discussione tra un automobilista e un ciclista. Discussione che è sfociata nella violenza. La massa sta condannando il gesto sulla propria pagina facebook, dove è trapelato il fatto.

Tutto sarebbe successo in Bastioni di Porta Volta, all'altezza dell'istituto Carlo Tenca. La dinamica esatta della vicenda non è ancora chiara, ma un testimone ha scritto su facebook quanto hanno visto i suoi occhi: "Sono arrivato quando l'automobilista era già sceso dalla macchina (forse) per inseguire lo stesso (ciclista, ndr) che aveva tirato un calcio al suo suv".

Secondo quanto scrive il testimone sarebbe iniziata una discussione tra il conducente del veicolo e un altro ciclista. I due hanno discusso animatamente quando un uomo, forse lo stesso che precedentemente aveva urtato il veicolo, "si avvicinava al gruppo di ragazzi che cercava di dividere i novelli boxer — racconta il testimone — e dalle spalle di questi spruzzava lo spray al peperoncino in faccia all'automobilista".

Lo "sprayer" è subito scappato. Parte del gruppo vedendo l'automobilista in difficoltà si è fermata a prestargli soccorso. Il ragazzo che stava discutendo con l'automobilista avrebbe raggiunto il ciclista responsabile dell'aggressione e lo avrebbe aggredito, minacciando diversi ragazzi intervenuti per fermarlo.

Duri i commenti della "massa milanese". Qualcuno addirittura ha scritto: "vanno identificati e mostrarti alle forze dell'ordine!".

Commento: Novelli squadristi in bicicletta!
Confronta anche Serata di ordinaria prepotenza ecociclotalebana in via Vittor Pisani.


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!