Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Abbonamenti Atm, aumento per mensili e annuali Niente rincaro sul biglietto
Maran: è una manovra necessaria

Articolo del: 02/09/2013


Vai all' articolo originale

Da settembre il mensile passerà da 30 a 35 euro e l'annuale da 300 a 330 euro. La tariffa del biglietto singolo non è stata toccata “ma se lo Stato non ci darà risposte riguardo ai contributi per il trasporto per il 2014 la situazione potrebbe cambiare"

Milano, 2 agosto 2013 - Aumento su abbonamenti mensili e annuali a partire da settembre. E' quanto deciso dalla Giunta comunale di Milano che, con una delibera, ha modificato le tariffe del trasporto pubblico cittadino: da settembre l’abbonamento mensile Atm passera’ da 30 a 35 euro e l’abbonamento annuale da 300 a 330 euro. Non verranno toccati i biglietti singoli che continueranno a costare 1,50 euro. Vengono confermate invece le agevolazioni per alcuni utenti come i giovani sotto i 26 anni che pagheranno il mensile 22 euro e l’annuale 200 euro, mentre continueranno ad essere gratuiti mensili e abbonamenti per gli over 65 con reddito ISEE fino a 16mila euro.

Atm, il rincaro del biglietto non paga dividendi
"Quella sulle tariffe dei mezzi pubblici è una manovra necessaria - ha commentato l’assessore alla Mobilita’ del Comune di Milano Pierfrancesco Maran - perché Milano ha una nuova metropolitana, la M5, e come abbiamo più volte detto non ha ricevuto alcun sostegno economico da Regione Lombardia e dallo Stato”. Maran ha spiegato che dal 2010 e’ aumentata l’offerta di mezzi pubblici ma il contributo di Stato e Regione e’ calato dal 54,2 per cento al 42 per cento. Quello di Milano “resta comunque l’abbonamento italiano con il miglior rapporto tra offerta del servizio e tariffe - ha precisato Maran - e anche con questa riforma tariffaria l’abbonamento rimane una scelta conveniente per chi vuole utilizzare i mezzi” .
La tariffa del biglietto singolo non è stata toccata “ma se lo Stato non ci dara’ risposte riguardo ai contributi per il trasporto - ha concluso l’assessore - per il 2014 la situazione potrebbe cambiare”.
L’aumento degli abbonamenti mensili porterà nelle casse del Comune di Milano 33 milioni di euro l’anno.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!