Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Via Benedetto Marcello Mille giorni per costruire i giardini sui box Compleanno amaro per il giardino dell'«Orso Marcello», che doveva nascere sopra i box

Articolo del: 20/10/2008
Autore: Paola D'Amico

Vai all' articolo originale

MILANO - Sette anni per realizzare i box interrati, altri mille giorni aspettando il via libera (arrivato tre giorni fa) alla riqualificazione dell'area di via Benedetto Marcello, una volta chiuso il cantiere. I tempi notoriamente lunghi della burocrazia sono diventati biblici. Non solo a causa del vincolo monumentale che c'è sull'area. Ma anche per le esigenze contrapposte di cittadini-ambulanti per il suo utilizzo.

Compleanno amaro per il giardino dell'«Orso Marcello», che doveva nascere sopra i box. Mille giorni in attesa che i lavori di copertura cominciassero sono tanti per cittadini che, all'atto di acquisto dei posti auto, avevano versato 1 milione e mezzo di euro per la riqualificazione dell'area. Ma il progetto è diventato oggetto di uno scontro che non sembra destinato a risolversi neppure con l'accordo siglato venerdì.

L'assessore ai Lavori pubblici, Bruno Simini, chiarisce: «Il parere positivo della Sovrintendenza finalmente sblocca i lavori sopra il parcheggio. Il primo lotto di lavori parte a gennaio». Ma le bancarelle del mercato del sabato restano. Tutte. Ed è forse questo a riaccendere gli animi in zona. «Il Comune sembra stia affannosamente cercando di fare un progetto che soddisfi praticamente solo i desideri degli ambulanti, con buona pace della legge e delle promesse fatte ai cittadini», scrive il comitato in un volantino che invita i residenti ad un'assemblea per martedì sera al Gonzaga.


Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!