Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

MA ALLO STADIO SI PUÒ ANDARE...

Articolo del: 29/01/2010


Vai all' articolo originale

Niente auto domenica a Milano: dalle 10 alle 18 la circolazione è vietata su tutto il territorio cittadino. O quasi, visto che l'ordinanza prevede una lunga serie di esenzioni. Sacrosante, come quelle per i veicoli elettrici e ibridi o per quelli a Gpl e metano (ma poi qualcuno controllerà che combustibile si sta usando veramente …?).


Oppure per quelle per categorie di veicoli (taxi, mezzi per la distribuzione di farmaci e pasti, auto diplomatiche, eccetera) e quelle professioni (medici, veterinari, sacerdoti, edicolanti, eccetera) che non si possono fermare neppure nel giorno festivo. Non si spiega, invece, la decisione di bloccare le vetture Euro 5, le meno inquinanti. Poi ci sono alcune strade liberamente percorribili: portano dagli svincoli autostradali ai parcheggi periferici d'interscambio coi mezzi pubblici. Anche qui, nulla da dire.


Lascia un po' più perplessi un altro elenco di vie, dove il divieto non varrà "per motivi di sicurezza e ordine pubblico": i tratti compresi tra via Sant'Elia e via Ippodromo, tra via Diomede e via Patrocolo, tra via Montale e via Patroclo, via Novara dalla tangenziale all'incrocio con via San Giusto e la stessa via San Giusto (in due fasce orarie definite).


Se le riconoscete, vuol dire che siete… esperti di calcio. I frequentatori di San Siro, infatti, sanno che queste sono le strade di accesso allo stadio Meazza, dove domenica si giocherà la partita Milan-Livorno. Del resto al pallone, come al cuore, non si comanda… Comunque domenica ci saranno ben 140 pattuglie di agenti della Polizia municipale, pari alla bellezza di 280 uomini divisi su due turni, a vigilare che i non tifosi lascino l'automobile ferma in garage.

Commento: Presa in giro si aggiunge a presa in giro...

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!