Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

"Gratta e sosta" addio:
al via i lavori per i parchimetri

I nuovi strumenti saranno, infatti, destinati a sostituire progressivamente l’attuale sistema dei tagliandi in cartoncino a tariffazione oraria spesso difficili da reperire, specie nelle ore serali, e non impossibili da falsificare

Articolo del: 30/12/2010


Vai all' articolo originale

Milano, 29 dicembre 2010 - Da due giorni si sta lavorando per istallare i parchimetri a Milano. I nuovi strumenti saranno, infatti, destinati a sostituire progressivamente l’attuale sistema del ‘gratta e sosta", tagliandi in cartoncino a tariffazione oraria spesso difficili da reperire, specie nelle ore serali, e non impossibili da falsificare.
Ad annunciarlo è il vicesindaco di Milano e assessore alla Mobilità, Riccardo De Corato.

"Da lunedì - ha spiegato De Corato - sono iniziati i lavori per l’installazione dei nuovi parcometri, che permetteranno ai cittadini di abbandonare progressivamente il vecchio gratta e sosta per il pagamento del parcheggio e di usufruire di un sistema più semplice, immediato e anche maggiormente vantaggioso sia nell’ottica degli utenti sia per un migliore e più razionale utilizzo del servizio di sosta. Per adesso i parcometri sono stati posti in 23 località della città, ma la loro installazione continua ed è tuttora in corso, con l’obiettivo nei prossimi giorni di andare a posizionare circa 94 apparecchi in località del centro. Si tratta di un primo passo di un programma più ampio. Abbiamo iniziato l’installazione dalle zone centrali e intendiamo coprire tutta la città entro la fine del nuovo anno".

L’Amministrazione comunale sta inoltre valutando la possibilità di consentire il pagamento frazionato della sosta per offrire ai cittadini la possibilità di pagare anche per periodi inferiori all’ora, e non l’ora intera come accade oggi.

Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!